Donatella Versace, icona della moda italiana, ha ideato e progettato l’abito che vestirà Cenerentola nella celebre vetrina di Harrods. Ogni anno, Harrods idea una vetrina fantasiosa e cinematografica, soprattutto in vista del Natale: l’idea di quest’anno è quella di attirare acquirenti nel tempio londinese del fashion e di utilizzare il ricavato come raccolta fondi per il Great Ormond Street Hospital.

Il tema alla base del progetto dedicato alla {#moda} è quello delle principesse Disney; alla nostra Donatella Versace è stato affidato il look della giovane dalla scarpetta di cristallo. La Cenerentola di Versace ha, di primo acchito, uno stile molto classico e vicino a quello dell’omonimo film d’animazione: ma se guardiamo più attentamente, ci accorgiamo dei numerosi particolari in pieno stile Versace.

L’abito di Cenerentola è più vaporoso, dalle forme meno statiche rispetto a quello del film: il corpetto è in oro e argento, con alcuni maxi gioielli a chiudere il capo all’altezza dello sterno. Anche la cintura, che si sviluppa in un ciondolo a catena, diventa un gioiello di grandi proporzioni. Ma il punto in cui cadono gli occhi è il grande oggetto che impreziosisce il collo della principessa, una collana in oro e brillanti di grandissimo impatto visivo ed estetico.

Accanto a Donatella Versace, altri stilisti alle prese con altre principesse: Elie Saab ha vestito Aurora, la Bella Addormentata; Marchesa ha vestito la sirenetta Ariel, Valentino Belle de La Bella e la Bestia, Oscar De La Renta Biancaneve, Jenny Pacham Rapunzel, {#Roberto Cavalli} ha dato vita all’abito di Pocahontas, Escada a quello di Jasmin, la principessa di Aladdin; infine, Mulan è stata vestita da Missoni e Ralph&Russo hanno vestito la principessa de La principessa e il ranocchio.

Fonte: Grazia