Sheryl Sandberg, numero due di Facebook, autrice del libro che ha lanciato l’executive feminism nonché fra le dieci donne più influenti del mondo, ha dato il suo personalissimo consiglio sessuale agli uomini durante il programma che rimpiazza ormai il David Letterman Show: “non regalate fiori, ma pulite casa”.

Ecco, siamo al definitivo tramonto dell’amor cortese nonché del romanticismo cavalleresco e dei fantomatici principi azzurri, in favore di una più equilibrata vita sessuale. E di un presunto equilibrio di coppia fra le mura domestiche. Amen.

Per quanto io sia stata deviata, come tutte voi, dalle favole e dalle principesse Disney, crescendo come un’inguaribile romantica del tardo Medioevo, non posso che essere d’accordo con l’appello della Sandberg.

Anche perché non stiamo parlando di una donna qualunque, ma di un autentico animale da carriera, in grado di gestire carichi di lavoro da capogiro, famiglia, figli e marito. Certo lei avrà non una, ma un esercito di domestiche a tenere linde le sue sicuramente numerose proprietà, ma non si tratta di un’ingenua né di una sprovveduta. Come noi, sa che il mondo è ancora in mano alla mentalità maschilista.

Tuttavia, interpellata in tv da Stephen Colbert riguardo i risultati di una ricerca del 1996, ha paventato la possibilità che gli uomini imparino a fare più lavatrici se vogliono fare più sesso. La ricerca in questione, tanto per la cronaca, sosteneva invece che gli uomini più indaffarati in casa fossero meno soddisfatti sotto le lenzuola.

Ecco la Sandberg ha controbattuto dicendo che si tratta di una ricerca ormai obsoleta: se gli uomini infatti contribuiscono all’economia domestica con maggiore impegno, le donne sono più felici e, per la proprietà transitiva, la coppia trae maggiori benefici in camera da letto (o, appunto, sulla lavatrice).

Sarà vero? Oppure il ribaltamento di ruoli secolari spinge gli uomini verso l’infelicità?!? Ecco, è proprio sulla mentalità atavica che toccherebbe lavorare. Intanto io appoggio la Sandberg: meglio una lavastoviglie avviata che una scatola di cioccolatini (che fanno pure ingrassare). Certo, se poi oltre alla scopa, al secchio e alla lavatrice, rientrando a casa trovassi pure i fiori, potrei quasi rivedere il mio concetto di romanticismo.

(foto by InfoPhoto)