Stress da lavoro responsabile del diabete nelle donne? Lo dice uno studio dell’Institute for Work and Health e dell’Institute for Clinical Evaluative Sciences di Toronto, coordinato dal dottor Peter Smith. La questione è fondamentale, soprattutto in questi giorni: si rientra dalle ferie e si avverte subito il peso del cambiamento dal relax completo.

Gli sudiosi comunque affermano che le donne affette da stress da lavoro sono più a rischio di diabete di tipo 2 rispetto ai loro colleghi maschi. La ragione? È molto semplice: le donne spesso si rifugiano nel cibo, in particolare si buttano sui dolci, per allentare lo stress. Lo studio è stato condotto dall’equipe per nove anni seguendo il metodo empirico.

La dinamica è all’incirca questa: lo stress da lavoro permette il rilascio di un ormone, il cortisolo, inoltre pare che avvengano anche delle interruzioni nel funzionamento del sistema neuroendocrino e immunitario. Il succo è che le donne pare non riescano a reagire allo stress da lavoro, soprattutto a livello emotivo.

Ma per chi volesse tacciare lo studio di maschilismo, un esame più profondo potrebbe far capire meglio perché le donne si stressino così tanto. Non è solo una questione di lavoro, spesso una donna è costretta dagli eventi a spendersi in più campi durante il giorno, e anche se sempre più gli uomini aiutano sui fronti casa e famiglia, la preoccupazione resta. Sfogarsi quindi è importante, ma di tanto in tanto, anziché masticare stecche di cioccolata, forse farsi un bel pianto liberatorio è di gran lunga meglio.

Fonte: La Stampa