Dopo sette film e circa dieci anni di lavoro insieme le strade dei protagonisti di una delle saghe più seguite di tutti i tempi si separano. In Italia vedremo la seconda parte di “Harry Potter e i doni della morte” il 13 luglio 2011.

Daniel Radcliffe (Harry Potter) e Emma Watson (Hermione Granger) sono pronti per iniziare nuovi progetti cinematografici, ma sicuramente non dimenticheranno mai il lungo viaggio che ha permesso loro di diventare delle star mondiali.

Radcliffe, in una recente intervista, ha dichiarato che sarebbe molto felice di girare un nuovo film insieme alla Watson, magari interpretando ruoli più maturi e adatti alla loro età. L’attore inoltre considera Emma Watson un’attrice di talento e la migliore collega di lavoro che ha avuto nella sua carriera.

Anche se non accetterà di partecipare a un eventuale nuovo Harry Potter, Daniel Radcliffe è rimasto molto legato al personaggio, affermando che gli mancheranno tutti quei trucchi magici di Hogwarts.

I fan ovviamente sperano che i due attori tornino molto presto a lavorare insieme per un altro progetto e riportare sul grande schermo una della coppie più amate degli ultimi anni.