Il noto attore cinematografico e televisivo Gabriel Garko, sembra esser intenzionato ad assumere un bodyguard. La decisione sarebbe stata presa in seguito all’aggressione avvenuta circa una settimana fa da parte di uno sconosciuto, mentre l’attore faceva rientro a casa.

Il fatto in questione è avvenuto domenica 5 settembre verso le 23.00, nel giardino della villa dell’attore: lo sconosciuto aggressore, avrebbe colpito l’auto di Gabriel Garko con un oggetto ancora non ben specificato, e mandato in frantumi il vetro di un finestrino.

L’attore si è immediatamente precipitato in una caserma dei carabinieri per denunciare l’accaduto, dichiarando che era già da un po’ di tempo che riceveva delle lettere che lo minacciavano di morte, ma che non aveva dato eccessivo peso alla cosa.

A confermare la decisione di assumere una guardia del corpo per tutelare la sua sicurezza ci sono le stesse parole di Gabriel Garko, che ha infatti dichiarato:

È la prima volta che subisco un’aggressione. Fino a oggi avevo ricevuto solo minacce a cui non ho mai dato un vero peso. D’ora in poi assumerò un bodyguard per tutelarmi. Il primo pensiero è stato quello di scappare ho inserito la retromarcia e sono fuggito sgommando. Non ho idea del motivo di tanta violenza. I carabinieri stanno lavorando, c’è un’inchiesta in corso.