Tra poco meno di un mese uscirà al cinema “New Moon”, secondo episodio della famosa saga vampiresca “Twilight” scritta da Stephenie Meyer. Dopo aver sbancato tutti i botteghini con “Twilight”, la scrittrice ritorna sul grande schermo abbandonando i romantici vampiri della nota saga per parlare di alieni. Così la Meyer tornerà presto sul grande schermo con “L’ospite inatteso“, il suo primo romanzo per adulti.

La storia si ambienta in un futuro non troppo lontano, quando la Terra è stata invasa da alieni, che s’impossessano dei corpi umani rubandone l’anima. I pochi umani sopravvissuti vivono da fuggiaschi e cercano di nascondersi. Protagonista è Melanie, una giovane ragazza innamorata della vita e di Jared. L’alieno Wanda cerca di impossessarsi della giovane Melanie, ma è difficile cancellare sentimenti forti come l’amore. Così per l’alieno sarà una vera battaglia quella che dovrà affrontare per espugnare l’anima di Melanie.

Come rivela la rivista Variety, la regia sarà affidata a Andrew Niccol, nome noto per aver diretto “Gattaca” e “Lord of War”. Come nella saga di “Twilight”, così in questo film la scrittrice Stephanie Meyer parteciperà alla trasposizione cinematografica del suo romanzo in tutte le sue fasi.

La Meyer, dopo aver conquistato il pubblico dei più giovani, cerca il plauso degli adulti con un nuovo romanzo, trattando però sempre le stesse tematiche di amori problematici e interrogativi esistenziali.