Ci sono doposole fai da te perfetti per lenire e idratare la pelle. In estate scatta, inevitabile, il richiamo della tintarella e, anche se l’esposizione al sole non è prolungata, è sempre consigliabile curare la propria pelle. Non parliamo solo di darle la giusta protezione (in base al proprio fototipo), ma di coccolarla dopo che è stata baciata dai raggi del sole, anche perché ha bisogno di essere reidratata per riacquistare il suo equilibrio, soprattutto se è particolarmente delicata.

In commercio ci sono prodotti per tutti i tipi di pelle, ma se vi piacciono le cose naturali e fatte in casa, non mancano le ricette giuste per tutte le necessità. Ecco qualche esempio di doposole fai da te, che scoprirete essere degli ottimi lenitivi.

  1. Doposole con aloe e olio vegetale. Se non volete complicarvi la vita, questa è la ricetta che fa per voi. Prendete 160 ml di aloe e 70 ml di olio vegetale (va bene anche quello di oliva se non avete in casa altro) uniteli e emulsionateli, aggiungendoci poi delle gocce dell’essenza che preferite tra limone, lavanda e menta. Va conservata in frigorifero.
  2. Olio alla carota. Questa è invece indicata per chi ama muoversi con un po’ di anticipo. Prendete 5 o 6 carote (meglio se biologiche) e grattugiatele. Mettete il tutto in un vasetto, aggiungendo un mix di olio di semi di girasole, di riso e di jojoba, oltre che della vitamina E utile per la conservazione. Ricoprire con una garza e lasciare riposare. Lasciare riposare una ventina di giorni al buio e filtrare: ne ricaverete un olio alla carota dai grandi effetti benefici.
  3. Doposole al tè verde e camomilla. Questa è per chi volesse una soluzione molto delicata e rinfrescante, perfetta anche per essere usata in versione spray. Prendete due tazze: in una lasciate in infusione del tè verde (125 ml) e in una la camomilla (60 ml), il tutto per una ventina di minuti. Poi lasciate raffreddare e, quando saranno a temperatura ambiente, mescolatele e aggiungete 60 ml di acqua di amamelide oltre che cinque gocce di olio essenziale di sandalo.