Idee sorprendenti per mettere le scarpe in casa? Averne più di qualcuna può tornare molto utile per tutte quelle shoeaholic che non sanno dire di no a nessun modello nuovo e non riescono a fare pulizia delle paia più vecchie. Un falegname a disposizione che sappia creare scarpiere e soluzioni su misura è chiaramente l’ideale, eppure anche con un po’ di inventiva si possono trovare posti davvero inaspettati dove mettere le scarpe in casa per tenerle in ordine e farle durare di più.

Senza ricorrere ai ripiani di un frigorifero sempre vuoto, barattando lo spazio di frutta e verdura per quello di un sandalo di Jimmy Choo, si può provare a stilare una lista di almeno 10 idee sorprendenti dove mettere le scarpe. Ecco quali.

  1. Una soluzione innovativa, economica ed elegante? È sufficiente stendere e attaccare dei fili alla parete in cui incastrare delle scarpe, appendendole come fossero del bucato: un’ottima soluzione salvaspazio alternativa alla tradizionale scarpiera.
  2. Chi ha terminato lo spazio sotto il letto, può approfittare della base sotto il materasso per applicare un organizer. Basterà sollevare un lembo di copriletto per sfilare le scarpe che si desidera indossare. Soluzione semplice e geniale: si può fare in casa oppure comprare per poche decine di euro.
  3. Bastano dei ganci e tanti sacchetti colorati per comporre una scarpiera davvero originale. La soluzione è molto versatile, i sacchetti si possono usare anche per altri oggetti a seconda della stanza dove vengono posizionati.
  4. Con del cartone abbastanza resistente o delle grosse latte avanzate magari da una tinteggiatura, si possono creare dei ripiani circolari da appendere alla parete e in cui infilare le scarpe. Per un risultato ancora più originale, si possono colorare della tinta preferita.
  5. Se si dispone di una rientranza in un muro, anche piccola, può essere letteralmente stipata di scarpe dal pavimento fino al soffitto. Basterà una tenda per coprire il tutto.
  6. Avete una vecchia scala di legno ormai in disuso? Perché non ridarle una nuova vita con un nuovo colore e un nuovo utilizzo? Appesa alla parete, infatti, può diventare una alternativa alla solita scarpiera.
  7. Con le cassette di plastica utilizzate per la verdura è possibile dare vita ad una nuova scarpiera: possono essere sistemate una a fianco all’altra, in terrazza o al di sotto di una panca, ed unite con del fil di ferro o con delle fascette da elettricista.
  8. Stesso vale per le cassette di legno della frutta, che possono essere appese alle pareti, ottenendo degli originali pensili in cui posizionare le scarpe. Scegliere colori differenti per dipingere e decorare le diverse cassette serve a creare un effetto davvero gradevole.
  9. Le scarpe che non si indossano tutti i giorni e quelle della stagione non in corso possono poi essere nascoste in una vecchia panca o baule, magari arricchiti da cuscini colorati.
  10. Per creare pareti intere con le proprie scarpe, in genere con le paia eleganti, col tacco, di colori diversi, che insieme creano una composizione che può risultare gradevole se ben studiata, può essere necessario rivolgersi al proprio architetto o falegname di fiducia per realizzarla in maniera adeguata.