Le donne che bevono due bicchieri di vino al giorno hanno più probabilità di non ingrassare e quindi di mantenere il peso constante negli anni.

La notizia è stata pubblicata dal quotidiano inglese Telegraphe e su Archives of Internal Medicine. Entrambi riportano uno studio del Brigham and Women’s Hospital di Boston, guidato dalla dottoressa Lu Wang.

La ricerca ha coinvolto più di 19.220 donne con un BMI (indice di massa corporea) nella media ed è durata 13 anni, nel corso del quale sono state analizzate le abitudini legate al consumo di alcol.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare il risultato è stato che le donne astemie, il 38% delle volontarie, sono quelle che sono aumentate maggiormente di peso nel corso di questi 13 anni. L’ipotesi è che l’organismo utilizza diversamente le calorie provenienti dall’alcool rispetto a quelle provenienti dagli alimenti. In pratica le prime verrebbero usate dal fegato per creare energia metabolica e quindi non si trasformerebbero in grassi.

La ricerca ha messo in evidenza delle differenze a seconda del tipo di bevanda alcolica assunta: le amanti del vino rosso sono ingrassate meno rispetto alle amanti di birra, cocktail e superalcolici in generale.

Come recitava un vecchio detto popolare: buon vino fa buon sangue! L’importante è ricordarsi di non esagerare perché la moderazione è la chiave di uno stile di vita sano.