Cavalcando il successo della pellicola cinematografica “Benvenuti al sud”, Angela Finocchiaro scende in campo con Lunetta Savino per proporre al pubblico la serie TV “Due mamme di troppo”, ispirata all’omonimo film TV di Canale 5.

Nella trama, Lunetta Savino e la Finocchiaro ricoprono il ruolo di due “consuocere” molto diverse tra loro: la prima ha infatti origini meridionali mentre la seconda è nata e cresciuta a Torino. Il film fu mandato in onda a gennaio 2009 e riscosse molto successo con circa il 22.41% di share.

Per questo motivo, Fiction Mediaset ha deciso di riproporre la trama trasponendola in una serie televisiva: questa sera andrà infatti in onda la prima delle sei puntate previste dall’emittente privata.

I due giovani coniugi, figli delle attempate signore, saranno interpretati da Giorgio Pasotti e Sabrina Impacciatore e visto che il pubblico ama rivedersi nelle serie televisive, in questa fiction sarà possibile trovare la comicità nelle azioni quotidiane compiute dagli italiani.

Potrebbe essere una scelta tattica quella di proporre ai telespettatori una “commedia familiare” simile a “I Cesaroni”: con l’assenza di Elena Sofia Ricci pare che la famigliola romana abbia perso ascolti.

Se il risultato di “Due mamme di troppo” sarà simile al successo ottenuto dal film TV, Canale 5 riuscirebbe a risollevare gli ascolti dell’intera stagione, per ora alquanto sotto le aspettative.