Oggi, all’ospedale Gemelli di Roma, si è spento Enzo Mirigliani all’età di 94 anni. Era nato il 22 aprile 1917 a Santa Caterina sullo Jonio, in provincia di Catanzaro.

Dal 1959 a pochissimi anni fa è stato lui il patron del celebre concorso di bellezza Miss Italia, ereditato da Dino Villani. La figlia Patrizia Mirigliani già dal 2010 ha preso in mano le redini dell’organizzazione del concorso, sostituendo il padre ormai gravemente malato.

Galleria di immagini: Enzo Mirigliani

La famiglia dà la triste notizia a pochi giorni dalla conclusione dell’ultima edizione di Miss Italia. Era ricoverato da giorni e al momento della morte erano presenti la moglie Rosy, le figlie Rosaria e Patrizia e il nipote Nicola. Così si legge in una nota:

«È con grande dolore che il Concorso Miss Italia annuncia la scomparsa del Patron di Miss Italia

Enzo Mirigliani ha promosso la bellezza italiana in tutto il mondo: molte sono le ragazze che devono ringraziarlo per aver vinto o anche solo partecipato. Miss Italia ha fatto sognare tutti, gli spettatori convinti ma anche gli scettici, perché da più di 50 anni ci regalava uno spettacolo che ha fatto la storia della televisione italiana.

Queste le parole di Fabrizio Frizzi, da tempo a conoscenza della malattia di Mirigliani e celebre conduttore di molte edizioni dell’evento di bellezza:

«La morte di Enzo mi addolora. Se ne va una persona a cui ho voluto bene che per la mia vita e per la mia carriera è stato importante, perché comunque senza Miss Italia la mia carriera sarebbe stata certamente meno fortunata.»

Fonti: Rainews, Il Tempo