A pochi giorni dal suo ottantatreesimo compleanno si è spento Enzo Cannavale, uno dei più popolari protagonisti della commedia napoletana degli anni settanta e ottanta e grande interprete nel film premio Oscar “Nuovo Cinema Paradiso”, di Giuseppe Tornatore.

L’attore ha recitato al fianco di colleghi del calibro di Massimo Troisi, Nanni Loy, Vincenzo Salemme e Tomas Milian.

Galleria di immagini: Enzo Cannavale

Ad annunciare la scomparsa è stato Francesco Emilio Borrelli, commissario regionale dei Verdi nonché amico della famiglia Cannavale.

“Con lui se ne va un altro pezzo della Napoli migliore. Chiediamo ai napoletani di ricordarlo con affetto e alle istituzioni locali e nazionali di onorarlo pubblicamente. Enzo lascia un vuoto incolmabile in tutti noi che ci stringiamo alla sua straordinaria famiglia”.

Dedito anche al teatro partenopeo, Enzo vinse nel 1088 il Nastro d’Argento come migliore attore non protagonista per il suo ruolo nel film “32 dicembre” di Luciano De Crescenzo.

Tra i suoi ultimi impegni sul grande schermo, nel 2003 ha partecipato alla commedia “Ho visto le stelle” diretta da Salemme, e ha avuto una parte ne “I mostri oggi” di Enrico Oldoini, girato nel 2009.