Arriva dopo varie indiscrezioni la notizia ufficiale: a luglio Enrico Mentana sarà direttore del TG di La7. Nuova svolta nella sua carriera di giornalista: dopo il Tg5 e Matrix sulle reti Mediaset arriva l’avventura sul terzo network televisivo italiano.

Mentana afferma che Mediaset lo vorrebbe nuovamente, e il premier Silvio Berlusconi in persona lo ha esortato a tornare. Tante sono state le proposte competitive economicamente, ma Mentana ha optato per il cambio di rete.

Se il contratto con La7 non è ancora stato firmato non è per questioni economiche ma esclusivamente burocratiche: ai primi di luglio sarò al mio posto nella stanza di direttore. Costerò alla Rete 160.000 euro nel 2010.

Insomma: sta per iniziare un nuovo capitolo per Enrico Mentana, felice di tornare nel ruolo di direttore. Intanto Giovanni Stella, il vicepresidente Telecom Italia Media, così spiega in merito al futuro di Antonello Piroso, il direttore uscente del TG:

La sua risposta alla mia richiesta di rimanere non è irrilevante rispetto al contratto di Mentana. Se ho offerto a Piroso di rimanere è perché desidero che mi dia una risposta positiva.

E Mentana così interviene in merito alla questione Piroso:

Non premo. Per me è questione di rispetto sia per le forme che per le persone. Essendo stato Antonello creatore delle due trasmissioni “Omnibus” e “Niente di Personale” credo che debba mantenere la patria potestà di quelle creature.