Proprio come Tolkien per “Il signore degli anelli” anche James Cameron ha inventato una fauna apposta per il suo “Avatar“. Pandora, il pianeta che ospiterà lo scontro fra umani e alieni, è pieno di nuove creature mai viste prima d’ora. La fauna presente sul pianeta è completamente immersa in una rigogliosa flora.

Fra le varie creature presenti su Pandora ci sono i Thanator, che rappresentano i predatori più feroci dell’intero territorio, una volta avvistata una preda non si fermano davanti a niente e nessuno.

I Direhorse sono, invece, degli animali calmi e placidi, estremamente mansueti. Hanno la grandezza di elefanti e sono dotati di sei zampe, vengono utilizzati dagli abitanti di Pandora come dei cavalli.

I Bansheeray, creature alate in grado di volare, nonostante l’aspetto possono essere addomesticate ma ciò può accadere una sola volta nella loro vita, solo ed esclusivamente per mano di un Nàvi.

Infine ci sono gli Hummerhead Titanother, simili ad un incrocio fra uno squalo martello e un rinoceronte. Esseri molto potenti, apparentemente tranquilli a patto che li si lasci in pace. Vale la pena ricordare che per ognuno di questi nuovi esseri creati da James Cameron, il regista ha inventato apposta un nome Nàvi con l’aiuto del linguista Paul R. Frommer.