Dopo la delusione dello scorso anno, provocata dell’esclusione di “Baaria” di Giuseppe Tornatore dalla cinquina finale per la notte degli Oscar, è stata finalmente diffusa la lista dei film italiani che verranno giudicati dall’Anica il prossimo 29 settembre per la notte degli Oscar.

Più nello specifico, le nomination sono relative alla categoria “Miglior Film Straniero”. Ecco la lista:

  • “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo;
  • “La doppia ora” di Giuseppe Capotondi;
  • “Io sono l’amore” di Guadagnino;
  • “Baciami ancora” di Gabriele Muccino;
  • “Mine vaganti” di Ozpetek;
  • “La nostra vita” di Luchetti;
  • “La prima cosa bella” di Virzì;
  • “Le quattro volte” di Frammartino;
  • “L’uomo che verrà” di Giorgio Diritti;
  • “Venti sigarette” di Aureliano Amadei.

Senza volersi sbilanciare troppo sul film che riceverà la nomination italiana per il Miglior Film Straniero, quello che forse rappresenterebbe meglio il nostro cinema, potrebbe essere il film di Giorgio Diritti “L’uomo che verrà”, pellicola che racconta dell’eccidio di Marzabotto accaduto verso la fine del secondo conflitto Mondiale. Voi quale scegliereste?