La produzione di “Biancaneve e il cacciatore” sta accelerando la fase dei provini, con un annuncio al giorno. Ieri si era unito al cast Ian McShane, oggi sono saltati a bordo altri cinque nani: Eddie Izzard, Bob Hoskins, Toby Jones sicuri, mentre Eddie Marsan e Stephen Graham sono in trattative.

La versione di Biancaneve della Universal, con Kristen Stewart come protagonista principale, Charlize Theron regina cattiva e Chris Hemsworth cacciatore, continua a puntare sulla qualità di ogni personaggio, e sul filone avventuroso del rifacimento.

Galleria di immagini: Biancaneve e il cacciatore: protagonisti

Anche i nani saranno guerrieri, come la novella Biancaneve cui penserà il cacciatore a insegnare l’uso di spade e frecce. Sempre per prendere le distanze dalla versione classica, i nani non saranno i tipici Brontolo o Dotto, ma avranno nomi classici.

Come avevamo riportato ieri, Ian McShane sarà Caesar, il leader. Toby Jones, Truman Capote in “Infamous”, sarà Claudius, quello timido. Eddie Izzard, comico e cabarettista, vincitore di due Emmy e tra i protagonisti di “Ocean’s 11-12-13″, è Tiberius, il più grosso e burlone. Mentre Bob Hoskins, attore britannico tra gli altri di “Chi ha incastrato Roger Rabbit”, “Hook-Capitan Uncino”, “We want sex”, sarà il nano Constantine, cieco.

Su Marsan (nell’ultimo “Sherlock Holmes”) e Graham (“Snatch”, “Boardwalk of Empire” e “I Pirati dei Caraibi”), ancora non ufficialmente in sella, non sono stati forniti dettagli, ma saranno altri nani. La competizione con l’altra versione di “Biancaneve”, quella con Lily Collins e Julia Roberts, si fa sempre più seria.