Proseguiamo con i nostri esercizi di ginnastica non per fare di voi bambine delle modelle in erba, ma per aiutarvi ad assumere corretti atteggiamenti di postura.

Una corretta postura, infatti, è parte integrante della vostra salute, del vostro benessere fisico. Dopo questa premessa, iniziamo la nostra lezione di oggi con un buon esercizio delle spalle ed un controllo dei vostri atteggiamenti.

Collocatevi sull’attenti con le braccia tese in avanti, orizzontalmente. Spingete le braccia all’indietro riunendo il più possibile le scapole e mantenendo alta la testa; cercate di mantenere le braccia sempre allo stesso livello e sempre rigidamente tese.

Poi camminate tenendo i pollici afferrati dietro, ma osservate la caratteristica estensione della gamba prima che il piede lasci il pavimento. Quindi fate un grande inchino.

Come vedete, si tratta di flettere il busto in avanti fino a che le mani arrivano ai lati dei piedi. Tenete le gambe rigidamente tese, altrimenti l’esercizio non serve a niente.

Poi camminate con la testa piegata indietro, le braccia tese in basso, le spalle abbassate e rotate indietro: anche questo esercizio è efficace e gradevole.

Poi facciamo un controllo delle scapole. Procuratevi una funicella per saltare, oppure un bastone o anche un manico di scopa. Da questa posizione alta, abbassate le braccia che terrete ben distese. La corda deve rimanere tesa tra le braccia. Dapprima passa in avanti giungendo alle ginocchia, poi ritorna in alto e indietro fino a toccare le cosce dalla parte posteriore.

Per finire questa serie di esercizi, potete fare un’altra esercitazione, per rendere agile a aggraziato il vostro collo e liberarvi per sempre dal mal di testa.

Sedetevi, allora, su uno sgabello o su una sedia per compiere i movimenti del collo. Flettete il capo da sinistra a destra, da dietro avanti e poi in basso, poi nel senso opposto. Ripetete l’esercizio parecchie volte.