La saga di “Twilight” continua: il 30 giugno arriverà nei cinema “Eclipse“, il terzo e probabilmente il più avvincente episodio.

Con l’avvicinarsi dell’uscita del film nelle sale mondiali, l’antica guerra tra il Team Edward e il Team Jacob si sta riaccendendo.

Milioni di fan, in tutto il mondo, si dividono tra i due protagonisti maschili della saga.

Da un lato c’è Edward Cullen, il vampiro, interpretato da Robert Pattinson.

Edward è alto e pallido, dimostra 17 anni, anche se ne ha almeno 104. È romantico, dolce, generoso.

Dall’altro lato c’è Jacob Black, il licantropo, interpretato da Taylor Lautner. Jacob è moro, molto muscoloso, glabro. Ha 16 anni e la sua caratteristica è di essere molto passionale, rude e un po’ selvaggio.

Chi scegliere tra Edward e Jacob?

L’autrice americana della saga, Stephenie Meyer nel descrivere Jacob Black mostra una certa preferenza.

La Meyer, infatti, ha definito il personaggio di Jacob Black:

“il miglior regalo che New Moon mi abbia mai dato”.

Così continua la descrizione:

“Jacob ha rappresentato per me la prima volta che un personaggio minore sia uscito dall’angolo in cui lo avevo rinchiuso. È così pieno di vita e di lucentezza. Fin dall’inizio, già quando Jacob appare in “Twilight” nel capitolo 6 era così pieno di vita. Mi è piaciuto così tanto fin dall’inizio.”

Riguardo alle scelte di Jacob, la Meyer lo giustifica dicendo:

“Ha un solo scopo e un’unica speranza. Il suo scopo è salvare Bella, la sua speranza è di vincere il cuore di Bella. Fallirà in entrambi i casi. Ma non si è pentito per averci provato. Infondo ha solo 16 anni”

Bella comunque è molto combattuta tra Jacob ed Edward, anche se alla fine sceglierà Edward.