Il sogno di ogni donna che non ha la fortuna di avere un super metabolismo e un fisico naturalmente asciutto è eliminare la pancia. Purtroppo questo desiderio spesso si rivela difficile da realizzare: per quanto ci si sforzi, tra dieta e attività fisica, la pancia resta sempre lì, e magari si dimagrisce in punti dove qualche curva in più starebbe bene.

Chi non riesce, nonostante i tentativi, a eliminare la pancia, forse sta sbagliando qualcosa: ecco 10 motivi per cui non riuscite a mandarla via.

  1. State mangiando troppi alimenti trasformati. I cereali raffinati come pane bianco, cracker e patatine, così come gli zuccheri raffinati delle bevande e dei dolci industriali aumentano il tasso d’infiammazione nel corpo, strettamente legato al grasso dell’addome. Bisogna preferire, piuttosto, alimenti naturali come frutta, verdura e cereali integrali, ricchi di antiossidanti e proprietà anti-infiammatorie.
  2. State mangiando i grassi sbagliati. Un elevato apporto di grassi saturi di origine animale, provenienti da carne e latticini, aumenta il grasso addominale. I grassi migliori per eliminare la pancia sono quelli con effetti anti-infiammatori, cioè i monoinsaturi, presenti in olio d’oliva e avocado, e i grassi polinsaturi (soprattutto omega-3 che si trovano in noci, semi di girasole e pesci grassi come il salmone).
  3. State facendo l’allenamento sbagliato. Per bruciare grassi e calorie non va bene qualsiasi tipo di allenamento: serve una combinazione di pesi e di attività cardiovascolare.
  4. Non vi state allenando abbastanza. Se l’obbiettivo finale è quello di eliminare la pancia e dunque bruciare molti grassi, l’allenamento non può essere soft, ma ad alta intensità.
  5. Siete “rotondi” di costituzione. La costituzione può essere uno dei fattori che rema contro di voi e contro il vostro desiderio di eliminare la pancia: anche se per predisposizione genetica tendete ad accumulare grasso addominale, con impegno e forza di volontà potete comunque farcela.
  6. State invecchiando. Dopo i 40 anni diventa molto più difficile perdere peso: il metabolismo rallenta e, nelle donne, la menopausa regala sempre qualche chilo in più. Non per questo bisogna abbattersi, alimentazione corretta e attività fisica mirata potranno aiutarvi.
  7. State dormendo poco. Se dormite meno di 6 ore a notte, sappiate che questo può essere uno dei motivi per cui perdete poco peso e bruciate poche calorie. Con 7 o 8 ore a notte di buon sonno avrete il 30% in più di possibilità di eliminare la pancia.
  8. Siete stressati. A causa del cortisolo, l’ormone dello stress, può aumentare la quantità di grasso addominale nel corpo.
  9. Siete malati. Ci sono delle patologie che rendo difficoltoso eliminare la pancia, come quelle che alzano il livello di testosterone (per esempio la sindrome dell’ovaio policistico): in questi casi, per attuare una strategia, meglio consultare un medico.
  10. Siete demotivati. Infine, questa è la ragione per cui la maggior parte delle persone che vorrebbe eliminare la pancia non ci riesce: non ha sufficiente motivazione. Se siete disposti a ridurre calorie e dolci e a fare attività fisica intensa e costante potrete segnare un punto a vostro favore, altrimenti sarà la pancia a vincere. Almeno per ora.