Nonostante l’ovvia richiesta di privacy per la fine di una storia d’amore di due anni, è iniziata l’altrettanto ovvia speculazione su cosa abbia portato alla rottura tra Elisabetta Canalis e George Clooney, al di là degli infiniti “c’era da aspettarselo” che praticamente tutti sussurrano.

Ripercorrendo in breve le ultime uscite, vien da pensare che sia stata una doccia fredda per la Canalis. In fondo i due erano mano nella mano appena 10 giorni fa a Milano, proprio in occasione dell’uscita dell’intervista di lei a “Chi” dove dichiarava di vedersi sposata in futuro.

Galleria di immagini: Le ex di George Clooney

I casi sono due: o intendeva già con qualcun altro oppure è così innamorata del suo George da non aver voluto vedere i segni inevitabili dell’eterna avversione di lui al matrimonio. Ma secondo il Daily Mail sarebbe stata proprio quell’intervista la causa scatenante. Dopo la cena a Cernobbio, infatti, i due sarebbero passati a un litigio furioso:

“La conversazione è andata poi sull’intervista che lei ha rilasciato e sul matrimonio. L’atmosfera era infuocata e il linguaggio molto aggressivo. È stato un litigio furibondo, poi lei se n’è andata di corsa dalla villa verso Milano. È un peccato, perché lei aveva conosciuto la famiglia di lui e lui aveva fatto visita alla famiglia di lei e andavano molto d’accordo ma, come qualsiasi donna, Elisabetta voleva sistemarsi.”

Contrariamente a George, di cui un amico ha detto categorico:

“Lui non si sposerà mai più. Mai.”

Per altri, come riporta UsWeekly, la coppia era in crisi già dalla vacanza in Messico lo scorso Capodanno:

“Lei l’ha fatto impazzire con i suoi litigi non-stop su ogni piccolezza. Lui usciva solo con i suoi amici e la lasciava a se stessa e alle sue amicizie.”

Secondo la stessa fonte, George aveva cominciato allora a creare della distanza tra loro, con l’eterna scusa del lavoro. Secondo gli amici di Clooney intervistati da E!News. invece, la causa va cercata nel non fatto che Elisabetta non sarebbe riuscita a inserirsi nel giro di Clooney, anche per colpa del suo inglese:

“Lei era sempre timida, e sai cosa? Non è che parlasse molto bene l’inglese. A dirti la verità non credo che nemmeno il suo italiano sia un gran che.”

L’opinione comune, insomma, è che sia stato comunque lui a lasciarla. Lei intanto ha spento i cellulari e si è data alla macchia. Avrà di che leccarsi le ferite per un po’.