Dopo tanto vociferare sul desiderio di Elisabetta Canalis e George Clooney di allargare la famiglia, ecco che arriva una news che, se si rivelasse veritiera, starebbe a significare che la coppia sta probabilmente dirigendo i propri interessi altrove.

La notizia arriva da un quotidiano del Gargano, dove si legge che Eli e George avrebbero deciso di adottare un sito paleolitico abbandonato a se stesso, allo scopo di riportarlo in auge togliendolo dal degrado in cui si trova attualmente. Considerando l’interesse della star di Hollywood per l’Italia e la sua economia turistica, questa indiscrezione potrebbe effettivamente attendibile.

L’idea di finanziare la “Grotta Paglicci“, che si dice sia la culla dell’arte europea, sarebbe quindi venuta a Clooney subito dopo il famoso ultimatum che l’ex velina sarda gli ha posto pochi giorni fa, spingendolo a scegliere tra le nozze e la fine della loro relazione.

Si dice, infatti, che l’ex dottor Ross abbia promesso alla fidanzata un bebè, proprio per tergiversare ancora un po’ di tempo sull’argomento matrimonio, che evidentemente non è proprio nelle sue corde. Che fosse proprio questo sito archeologico il figlio che Clooney intendeva?

Se fosse così, significherebbe che i due hanno deciso di concentrare le energie, seppure temporaneamente, in un progetto grandioso che per il momento li coinvolgerà a 360 gradi, rimandando ancora per un po’ la ricerca di un piccolo erede.

Intanto nel Gargano è già un via vai di paparazzi e giornalisti, pronti a scattare nuove foto dei Cloonalis che, si vocifera, visiteranno a breve la zona.

Ecco la Canalis in compagnia di Clooney in una carrellata di immagini che riassume gli ultimi eventi mondani, e non, che hanno ospitato la coppia.