L’aveva promesso terminato il Festival di Sanremo e, a eccezione di una piccola apparizione al fianco di Alfonso Signorini nel suo programma di cucina, ha mantenuto i propri propositi: far carriera negli Stati Uniti. Stiamo parlando di Elisabetta Canalis, l’ex velina entrata ufficialmente nel cast di “Dancing With The Stars” del network a stelle e strisce ABC.

Galleria di immagini: Elisabetta Canalis e George Clooney Story

Il format è lo stesso del nostrano “Ballando con le stelle“, condotto da Milly Carlucci sulle frequenze di Rai Uno. Un programma che anche in America ha sempre riscosso molto successo, riuscendo addirittura a portare in pista una personalità informatica del calibro di Steve Wozniak. A gareggiare al fianco di Elisabetta vi saranno volti noti e meno noti dell’intrattenimento d’oltreoceano, come la figlia transgender di Cher, Chaz Bono, Ryan O’Neal, Chynna Phillips, J. R. Martinez, Ron Artest e molti altri.

La popolarità della Canalis negli USA è sicuramente dipendente dalla sua storia, ormai naufragata, con l’attore George Clooney. Il loro amore, infatti, ha permesso alla velina sarda di farsi conoscere dal pubblico americano, ottenendo anche una piccola parte nel telefilm “Leverage“. La showgirl è stata quindi scelta per il talent show come rappresentante della “bellezza italiana”, mentre la trasmissione potrebbe essere un buon trampolino di lancio per una carriera televisiva oltreoceano dopo le critiche di pronuncia e recitazione ottenute proprio con “Leverage“.

Lo scorso anno, la curiosità su “Dancing With The Stars” è stata catalizzata da Shannen Doherty, Brenda dello storico “Beverly Hills 90210″, sfortunatamente subito eliminata dalla trasmissione. Per questa edizione, invece, i media sembrano contendersi fra due concorrenti: Chaz Bono e proprio la nostra Elisabetta. Chissà che la diva nostrana riesca a rimanere in gioco fino alla fine del programma, nel frattempo non resta che attendere il 19 settembre e rivedere la sua performance di ballerina all’ultimo Sanremo.