Elisabetta Canalis è finalmente riuscita a ottenere la Green Card per stare negli Stati Uniti. Il merito va anche a una piccola raccomandazione ottenuta da Mediaset. A confessarlo è stata la stessa ex Velina di Striscia la notizia, nel corso di un’intervista concessa a Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo, andata in onda sabato scorso.

=> Scopri chi sono le Veline più amate di sempre

Galleria di immagini: Elisabetta Canalis su Max

Elisabetta Canalis ha ricevuto la pre-Green Card per poter avere il permesso di residenza negli USA per un tempo indeterminato. L’attrice e soubrette italiana deve ringraziare per questo Mediaset e l’ha dichiarato apertamente proprio negli studi di un programma di Canale 5, Verissimo con Silvia Toffanin. Nel corso dell’intervista trasmessa sabato scorso, la Canalis ha detto:

«Mi manca l’Italia, conto in futuro di tornarci. Ma in questo momento ho finalmente ricevuto la pre-Green Card. Mediaset mi ha fatto una lettera di raccomandazione lunghissima. Questo non è detto che da domani ho un contratto.»

Elisabetta nel corso dell’intervista non ha invece mai nominato George Clooney, il suo amore hollywoodiano ormai terminato e, per quanto riguarda gli Oscar, si è limitata a dire, sempre non riferendosi a lui in maniera diretta:

«Agli Oscar ci sono andata per accompagnare una persona.»

=> Leggi del vociferato ritorno di fiamma di Elisabetta Canalis con George Clooney

Inoltre, per quanto riguarda le voci della presunta omosessualità di Clooney, si è limitata a ribattere con una frecciatina ai giornalisti:

«I giornali devono vendere e la normalità non interessa a nessuno.»

Fonte: Il Messaggero