Dopo il Festival di Sanremo, che aveva co-condotto insieme a Gianni Morandi e all’amica/rivale Belen Rodriguez, di lei avevamo perso un po’ le tracce. Adesso Elisabetta Canalis torna senza veli addosso, ma lo fa per una buona causa.

La showgirl italiana si è infatti fatta ritrarre nuda per un servizio fotografico per la PETA(People for the Ethical Treatment of Animals), l’associazione non-profit a sostegno dei diritti degli animali. Le immagini saranno contenute in una campagna molto sexy volta a sensibilizzare l’opinione pubblica contro le pellicce.

Galleria di immagini: Elisabetta Canalis nuda per Peta

L’eterna fidanzata del divo George Clooney ha così spiegato la sua adesione alla campagna in favore della Peta:

“Quando ero una bambina ho visto un documentario in cui mostravano come si uccidono gli animali, sono rimasta scioccata e ho pensato che non avrei mai, mai, mai indossato una pelliccia in vita mia.”

La Canalis è soltanto l’ultima di una serie di sostenitrici dell’associazione animalista che già in passato si sono spogliate per una buona causa; tra le altre ci sono state le attrici Eva Mendes, Sophie Monk e Alicia Silverstone. Elisabetta ha inoltre commentato:

“È il miglior motivo per cui mi sia mai spogliata.”

Di seguito vi mostriamo anche il video con l’intervista alla Canalis, che però sta facendo discutere (con tanto di scatenati commenti ironici) il popolo di Internet più per l’inglese maccheronico della nostra showgirl che non per la sensualità delle immagini.