Nonostante l’eliminazione da “Dancing with the Stars“, versione americana del programma conosciuto in Italia come “Ballando con le Stelle“, Elisabetta Canalis fa sapere di non volersi perdere d’animo e provare a vivere una nuova esperienza negli Stati Uniti, rinunciando dunque al ritorno in Italia.

Intervistata via Skype da Los Angeles al pomeridiano Verissimo, la showgirl confessa:

Galleria di immagini: Elisabetta Canalis, quickstep a Dancing With The Stars

«”Dancing with the Stars” è stata un’esperienza straordinaria. Ora sto facendo il giro di tutti i talk show, sono molto divertenti, anche se uno spera di doverci andare il più tardi possibile».

Riguardo l’eliminazione, la Canalis si dice soddisfatta comunque della sua prova:

«La verità è che abbiamo fatto una bella performance. I giudici ci hanno premiato, il problema però è essere arrivati alla pari con altre coppie. A quel punto ha deciso il pubblico, e non avevo i fan che hanno gli altri in gara»

Nel suo futuro, per adesso, ci sono solo gli Stati Uniti.

«Qui ho sempre detto: in Italia sono famosa per non sapere ballare. Per questo mi ritengo felice e fortunata per l’esperienza che ho fatto. Per il momento resto negli Stati Uniti, ho delle offerte interessanti che sto valutando. Vediamo cosa succede quando finirà lo show».

Fonte: La7