La notizia di un fiocco azzurro in casa Briatore ha fatto il giro del mondo quando, il 18 marzo, è nato il piccolo Falco Nathan, dalla coppia Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore. Ma ora, come si legge su TgCom, la coppia ha finalmente presentato agli italiani il proprio splendido miracolo attraverso un servizio fotografico pubblicato da “Chi“.

Inutile dire che sono entrambi al settimo cielo, orgogliosi e increduli di fronte alla bellezza e alla straordinarietà della vita. Un figlio stravolge l’esistenza di ogni genitore, la impegna e la arricchisce. Non a caso Briatore ha deciso di prendersi un periodo di relax, lontano da affari e lavoro, per dedicarsi completamente alla sua nuova famiglia.

Il piccolo dà un gran bel da fare a mamma Elisabetta che, però, è tornata già in splendida forma dopo il parto ed è felice di impiegare tutte le sue energie per accudire il suo pargoletto. Fare la mamma può essere difficile e faticoso, ma Elisabetta non sembra risentirne:

Mi sveglio ogni tre ore, ma sono contenta. Ho perso 12 chili ma mi sento piena di energia, tutta quella che mi trasmette mio figlio.

Molti si sono incuriositi sulla decisione di dare due nomi particolarissimi al bambino, ecco le loro dichiarazioni sui loro significati.

Elisabetta ha scelto “Nathan“:

Nathan è un nome stupendo. Il suo significato è dono di Dio e per me i figli sono realmente un dono di Dio.

Flavio, invece, “Falco“:

Ho scelto Falco perché è un nome particolare. In qualunque lingua lo pronunci non é soggetto a traduzione. E poi è corto. L’ho sentito per la prima volta in una canzone di un cantautore austriaco degli Anni ’80.

A due neo genitori stravaganti e felici, fortunati e famosi, non resta che rivolgere, ancora una volta, i migliori auguri.

Ecco alcuni scatti diffusi da Chi.