“Clamoroso al Cibali!”: così Sandro Ciotti commentò l’inattesa vittoria allo stadio Cibali del Catania sull’Inter nel lontano 1961. A distanza di quasi 50 anni, tra qualche mese, potremo dire: “Clamoroso in Sud Africa”, non per qualche successo in campo, ma per una notizia che sembra sfiorare l’assurdo.

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia potrebbe diventare, infatti, il nuovo commentatore delle partite della nostra nazionale ai Mondiali di Calcio che si svolgeranno in Sud Africa il prossimo giugno 2010.

Un’ascesa inarrestabile e alquanto rapida quella del principe. Nel giro di poco tempo è riuscito a conquistare il pubblico italiano. Vincitore di “Ballando con le stelle” nel 2009, presente ai “Raccomandati” e, infine, secondo classificato al Festival di Sanremo 2010 tra critiche, fischi e applausi.

E ora rischiamo di sentire la sua voce, non da cantante ma da commentatore ai mondiali. Se così sarà, avrà tempo fino a giugno per studiare lo sport nazionale, che tante soddisfazioni ha regalato a noi italiani.

Chissà se riuscirà a dichiarare la fatidica frase: “Campioni del mondo”, frase che neanche l’inimitabile Bruno Pizzul riuscì mai a pronunciare.