Conoscendolo, non si sarà certo offeso Emanuele Filiberto quando Luca Bizzarri, durante la conferenza stampa del Festival di Sanremo, ha commentato come si è evoluta l’Italia dall’Unità a oggi:

“Tutto è cominciato con Giuseppe Garibaldi e Vittorio Emanuele II e si è arrivati a Emanuele Filiberto e Pupo.”

Emanuele Filiberto, ormai da qualche anno uno dei personaggi televisivi italiani, mostra infatti sempre molto spirito e senso dell’umorismo. Ma a un anno esatto dalla sua performance sanremese, che ha destato tantissime polemiche, dichiara di volersi lanciare in un programma tutto suo.

Pare che il format già ci sia, stando alle dichiarazioni di Emanuele Filiberto, che riesce a spiegare nel dettaglio in cosa dovrebbe consistere il suo talk show, in cui un grande ruolo dovrebbe essere giocato dalla buona cucina italiana. Ora è invece impegnato con “I raccomandati” e sarà presto inviato speciale a “Ballando con le stelle“.

Galleria di immagini: Emanuele Filiberto

Così, il “principe” della TV ha raccontato:

“In TV per ora sono solo un ospite: di Pupo, di Milly Carlucci… È un percorso. Mi piace ridere di me. Sto passando da qui per andare altrove. Sto preparando un programma tutto mio: una serie di interviste a personaggi famosi. Stranieri che raccontano l’Italia attraverso la sua cucina: da Maradona a Rania di Giordania, da Felipe di Spagna a Pierre Casiraghi, capi di Stato e figli di re.”