Emily Blunt, ex segretaria nel film “Il diavolo veste Prada“, ex fidanzata di Michael Bublè… ex di molte cose, insomma, sembra però essere in pole-position per qualcos’altro: la fortuna alla guida.

Durante il Jay Leno show, l’attrice inglese ha dichiarato di aver violato di 8km/h limite di velocità sulle strade Hollywoodiane, ma di essere stata graziata dalla multa per via della sua patente: il poliziotto l’ha trovata così esilarante da chiudere un occhio…

Emily racconta di essere stata fermata da un agente il quale, dopo averle chiesto la patente per visionarla, le avrebbe domandato: “E questa che cos’è?”

Lo so che sembra la patente di Barbie, ma in realtà è una vera patente del Regno Unito

avrebbe risposto la Bluntm all’ufficiale.

Dopo di ciò, Emily mostra al pubblico di Jay Leno la sua patente, e precisa:

“Le patenti in Inghilterra sono rosa sbiadito. In più, la foto risale a quando avevo 17 anni, ero davvero biondissima e avevo un taglio assolutamente fuori moda! Sembra una di quelle card finte di Barbie!!”

A questo punto, Emily racconta divertita che il poliziotto l’ha lasciata andare via, senza multa, ridendo della patente ridicola dell’attrice. Fortunata, non c’è che dire…