Il Festival di Sanremo 2012 è finito, una settimana lunghissima per la manifestazione musicale più attesa dell’anno, ha vinto, senza alcuna sorpresa, Emma Marrone, grinta da vendere, bellissima voce e, conferma che i talent di Maria De Filippi vanno oltre lo show e mette sul mercato dei ragazzi che non sono solo fuoco di paglia, nelle ultime quattro edizioni sono tre i ragazzi usciti dalla sua scuola che hanno portato a casa la prestigiosa palma di Sanremo.

Emma Marrone ha avuto molto da fare, evidentemente, dopo la vittoria fra interviste, conferenze stampa ed ospitate televisive, ha per un attimo accantonato la riconoscenza. Alle tante polemiche nate nel contesto festivaliero, si aggiunge quella di Kekko Silvestre, leader dei Modà che ha scritto il brano vincente di Emma Marrone. La loro collaborazione era nata l’anno scorso quando a Sanremo erano arrivati secondi dopo Roberto Vecchioni. Un bel percorso per i due ragazzi, conclusosi quest’anno con la vittoria della cantante salentina.

Kekko Silvestre aveva mandato subito un sms di congratulazioni e si aspettava una risposta o un ringraziamento nel corso delle varie interviste, ma tutto questo non è successo, ed ecco che la sua amarezza, l’autore del programma la mette in bacheca su Facebook, annunciando che esclude qualsiasi futura collaborazione. Ecco cosa scrive:

“Grazie a tutti per quello che avete fatto per portare “Non è l’inferno” alla vittoria di Sanremo.E’ stata una grandissima serata e sono orgoglioso di aver contribuito a realizzare il sogno di una grandissima artista. Peccato solo che ho ricevuto ringraziamenti da tutti (addetti ai lavori, fan, discografia, radio) tranne dalla persona che ha cantanto il pezzo, che si è degnata di chiamarmi solo alle 12 e 35 di questa mattina e al quale ovviamente non credo risponderò più al telefono. Sono rimasto seduto sul divano fino alle 9 e 15 di questa mattina sperando in un sms di risposta al mio, dove le facevo i complimenti per la vittoria finale, ma purtroppo artista e persona a volte sono due cose differenti. Sono certo che il suo futuro sarà pieno di cose bellissime e glielo auguro, ma sono altrettanto certo che non ci sarà più nessun tipo di collaborazione con lei. Buona musica a tutti…k…”

Chissà se si chiariranno, non ci sembra che Emma Marrone sia tipo da dimenticare quello per lei hanno fatto, ci sarà tempo per chiarirsi, in tanta confusione, un piccolo scivolone ci più stare.