Non capisco perché si tenda ogni volta a cercare di spettacolarizzare in maniera estrema e negativa la vita privata delle persone. Capisco che un personaggio pubblico in quanto pubblico sia soggetto a gossip o attenzioni da parte dei media che non riguardano soltanto la vita professionale e lo accetto, malvolentieri ma lo accetto. Non capisco però quando la vita privata deve essere stravolta e reinventata a proprio piacimento da chi scrive notizie con l’unico intento di creare falsi scandali e falsi tradimenti. La mia relazione con Emma è finita da mesi di comune accordo e mantenendo un rapporto di stima e di affetto, se non c’è mai stata una divulgazione di questa notizia da parte mia è solo perché penso che un artista debba parlare d’altro. Mi dispiace per quei media che li cercano, ma qui non ci sono ne scandali, ne tradimenti, ne terzi incomodi“.

Sono queste le parole postate sulla sua pagina Facebook, con le quali Marco Bocci comunica ai fan, e non solo, la fine della sua storia d’amore con la cantante Emma Marrone. Uno sfogo, più che una comunicazione ufficiale, dovuto probabilmente a tutti i rumors che recentemente sono trapelati su un suo tradimento con Laura Chiatti.

Un epilogo ormai previsto e che poteva arrivare prima per il bene di tutti, soprattutto per tutti i lettori che si sarebbero risparmiati del becero gossip e tanta, tanta noia.