Il gossip se vuole colpire ci riesce benissimo, a poche ore dall’inizio del Festival di Sanremo 2012, Emma Marrone, ritenuta dai bookmaker la sicura vincitrice della kermesse della musica italiana più attesa, si sfoga dalle pagine del mensile “A” delle ultime indiscrezioni che mettono in dubbio la sua vera sessualità. Per lei questo è un periodo stressante da una parte e molto impegnativo dall’altra. Da quanto ha vinto Amici non si è mai fermata, così come i rumors sulla sua vita privata.

Al talent show di Maria De Filippi aveva conosciuto Stefano De Martino, un ballerino che le ha rubato il cuore ma che l’ha anche ferita nel profondo quando, ritornato da Maria De Filippi aveva avuto un attimo di distrazione per Giulia Pauselli. Il loro rapporto aveva vacillato per qualche mese, anche in quel caso Emma Marrone era stata attaccata. Ed ancora quando aveva deciso di perdonare il fidanzato era stata criticata. Tanto che a un certo punto la cantante salentina era intervenuta dicendo che la sua vita privata doveva essere tenuta al di fuori della sua carriera.

Negli ultimi tempi questa voce della sua presunta omosessualità ha fatto soffrire Emma Marrone, tutto nasce da quell’atteggiamento di donna decisa, dal carattere forte e deciso, abituata a dire quel che pensa senza troppi giri di parole. La definiscono poco femminile e sensuale. Per molti il fidanzamento di Emma Marrone con Stefano De Martino, belloccio e con la tendenza a fare il piacione con le ragazze, è solo una copertura per distogliere dalla sua vera sessualità:

“Scrivono che sto con Stefano come copertura perché in realtà sono omosessuale. Forse perché porto i capelli rasati. Io e il mio fidanzato ce la ridiamo ma all’inizio soffrivo parecchio, mi chiedevo il perché di tali pettegolezzi. Rispetto al matrimonio, invece, voglio smentire quanto circolato. Non abbiamo un euro per sposarci. A parte gli scherzi, non credo che il matrimonio posso cambiare le cose, stiamo bene, non abbiamo l’urgenza di mettere un sigillo. Che poi è inutile, perché quando due persone già convivono e lo fanno seriamente, dalla spesa all’affitto, è come se fossero sposate. Secondo me il matrimonio mentalmente ti condiziona. E poi, siamo giovani. Io ho 27 anni, lui appena 22”.

Per chi la conosce, sa che, se davvero fosse così, Emma Marrone non si sarebbe fatta scrupoli a dichiararlo pubblicamente, abituata com’è a dire sempre la verità.