Secondo una recente indagine condotta da Fandango, la giovane Emma Watson sarebbe “l’attrice britannica più sexy sotto i 30 anni”. La classifica è stata stilata in base alle preferenze e votazioni di oltre 4000 partecipanti.

Emma Watson, divenuta famosa grazie alla sua interpretazione della maghetta mezzosangue Hermione Granger nella popolare saga fantasy di “Harry Potter”, ha sbaragliato la concorrenza. Infatti, nella top ten della classifica sono presenti molte sex symbol e famose attrici britanniche come l’affascinante Keira Knightley, che ha partecipato alla prima serie de “I Pirati dei Caraibi” accanto a Johnny Depp e Orlando Bloom, e l’intrigante Gemma Arterton di “Scontro tra Titani” e “Prince of Persia: Le sabbie del tempo”.

Emma Watson ha anche sconfitto Emily Blunt, candidata nel 2009 al Golden Globe per la sua interpretazione nel film drammatico “The Young Victoria” diretto da Jean-Marc Vallée.

Così la giovane attrice, dopo aver conquistato il plauso della critica per la sua interpretazione nel penultimo capitolo della saga fantasy del magico mondo di Hogwarts, “Harry Potter e i Doni della morte: parte I”, continua a collezionare successi e riconoscimenti.

Emma Watson, che dal 19 novembre ritornerà nelle sale cinematografiche italiane con la prima parte di “Harry Potter e i doni della morte” per la regia di David Yates, sarà protagonista nel 2011 della seconda parte del capitolo conclusivo della saga fantasy di “Harry Potter” e della commedia “My week with Marilyn” per la regia di Simon Curtis.