Regina incontrastata della saga di “Harry Potter”, Emma Watson è stata sempre abbastanza restia a parlare della sua vita privata, tuttavia pare che le recenti premiére dell’ultimo capitolo della serie stiano risvegliando in lei la voglia di raccontarsi.

Circondata da fan urlanti e fiera del suo nuovo taglio corto, così distante dalla cervellotica Hermione Granger, Emma ha svelato di avere amato veramente solo una volta finora, e comunque di non avere ancora sofferto per amore.

Sono stata innamorata una volta, ma non dico di chi, in quanto non è giusto per gli altri.

Parole veramente sagge, e assolutamente insolite per una ragazza di vent’anni. Da questa frase, infatti, si potrebbe pensare che la Watson ha intrecciato chissà quante relazioni, a parte le tre che effettivamente conosciamo. George Craig, il finanziere Jay Barrymore e il musicista spagnolo Rafael Cebrian: ecco i suoi illustri ex, nessuno dei quali fa parte del cast del film che l’ha resa famosa.

E proprio a proposito dei suoi ben noti colleghi, mentre Daniel Radcliffe rimpiange ancora il tempo trascorso con lei sul set, Rupert Grint ha descritto le sensazioni provate nel baciare la bella attrice

Il bacio è accaduto con naturalezza. È stato difficile, un po’ strano, ma davvero molto dolce. Più facile dopo il primo ciak.

Sembra proprio che Emma lasci un segno indelebile in tutti gli uomini con cui ha a che fare.