Emma Watson è entrata a far parte del cast di “The Bling Ring”, il nuovo misterioso progetto cinematografico di Sofia Coppola. La giovane attrice britannica avrà così modo di mettersi alla prova con il cinema d’autore, dopo il lungo impegno durato una decina d’anni con la popolarissima saga di Harry Potter.

Emma Watson ha firmato per una delle parti principali nel quinto film di Sofia Coppola, “The Bling Ring”, una pellicola che dovrebbe essere basata sulla vera storia di un gruppo di ragazzini che ha svaligiato le case di varie celebrità come Paris Hilton, Rachel Bilson, Orlando Bloom, Lindsay Lohan e altri giovani VIP.

Galleria di immagini: Emma Watson: Elle Uk e Norvegia

Per la Watson si tratterà di un’occasione davvero importante, visto che all’infuori del ruolo di Hermione nella serie di Harry Potter ha avuto soltanto alcune parti minori in “My Week with Marilyn” e in “The Perks of Being a Wallflower”. 

Sofia Coppola inoltre è una regista abituata a lanciare la carriera delle sue attrici, come in passato è successo a Kirsten Dunst con “Il giardino delle vergini suicide”, a Scarlett Johansson con “Lost in Translation” e ad Elle Fanning con il suo ultimo “Somewhere”, vincitore del Leone d’Oro a Venezia 2010.

Il ruolo di Emma Watson all’interno del film non è ancora stato svelato, ma per le altre parti nella pellicola si è vociferato anche il nome di Robert Pattinson. Per l’attrice 21enne comunque non si tratta dell’unico progetto in vista, considerando come tra i suoi prossimi film sono in programma “Beauty and the Beast” di Guillermo del Toro e “Your Voice in My Head” di David Yates, il regista degli ultimi quattro episodi della serie di Harry Potter.

Fonte: SlashFilm