Dalla rivista Empire, arrivano alcune dichiarazioni infuocate di Emma Watson nei confronti della saga di “Twilight“. Secondo quanto ha infatti dichiarato una delle protagoniste principali di “Harry Potter”, la saga vampiresca venderebbe sesso.

Tale dichiarazione sarebbe nata in seguito a una domanda fatta in merito al famoso bacio tra Hermione Granger e Ron Weasley. La risposta di Emma Watson non si è fatta attendere: a suo parere, il bacio in questione sarebbe completamente differente da quelli presenti nella saga di Twilight. Queste che seguono sono le sue parole:

Non è Twilight. Non vendiamo sesso, quindi ogni volta che ce n’è un accenno tutti si agitano. Il bacio tra Ron e Hermione è molto atteso dai fan perché sono otto anni che aspettano. Prima che la girassimo ci siamo guardati e ci siamo detti: Dio questo sarà bruttissimo vero? Ma almeno sembrerà bellissimo.

Sempre parlando di “Harry Potter e i Doni della Morte“, l’attrice ha raccontato del maggiore impegno fisico che gli attori hanno dovuto affrontare durante le riprese dell’ultimo film, aggiungendo che:

Questi ultimi due film sono stati a un livello completamente diverso in termini di quello che mi hanno richiesto dal punto di vista fisico ed emotivo. Ci sarà anche tanta adrenalina con la spettacolare battaglia di Hogwarts. In quelle scene non ci veniva richiesta nessuna capacità di recitazione, era assolutamente terribile, mi sentivo come nell’esercito.

Viste le pepate dichiarazioni della Watson, è lecito a questo punto attendersi a breve una risposta da parte dei protagonisti di “Twilight”, del resto la curiosità di sapere cosa Robert Pattinson e Kristen Stewart ne pensano a riguardo è tanta. Voi che ne pensate? E quale preferite tra le due saghe?