A pochi mesi dall’uscita della prima parte dell’ultimo capitolo della saga di Harry Potter che l’ha resa famosa, Emma Watson fa una pausa. Si allontana per un po’ dal mondo della recitazione perché ha bisogno di staccare, dice, e si avvicina al mondo della moda.

La sua ultima collaborazione è quella con il marchio etico People Tree, che non solo ha voluto Emma come testimonial per la sua nuova collezione giovane primavera-estate 2010/2011, ma anche come consulente creativa di abiti per ragazzi dai 16 ai 24 anni.

La maghetta più famosa del grande schermo si è dichiarata, dunque, entusiasta visto che ha potuto contribuire concretamente al progetto:

Mi sono divertita molto nell’aiutare People Tree a selezionare alcuni prodotti tessili: tessuti, maglieria, abiti e shirt.

People Tree è un’azienda di moda molto attiva in campo umanitario e che fornisce sostegno alle persone in difficoltà. Le immagini che vedrete in fondo a questo articolo sono state presentate in occasione dell’annuncio di una festa di beneficenza che avrà luogo l’11 settembre nel giardino della villa del principe Carlo d’Inghilterra.

Emma, che non potrà partecipare alla festa a causa dei suoi impegni universitari, ha comunque dichiarato:

Sono molto emozionata perché People Tree mostrerà la collezione durante la festa in giardino. Credo che l’iniziativa del Principe di Galles sia un’idea brillante. Ho voluto aiutare la People Tree a realizzare una collezione più giovane perché ero eccitata dall’idea di usare la moda come un mezzo per alleviare la povertà. La collezione comprende abiti fatti a mano ben lontani da quelli da indossare sul red carpet. Sono comodi, casual e hanno slogan divertenti come “Non sono tossico”.

Ecco, allora, che con tutti questi impegni l’Hermione Granger di “Harry Potter” ha deciso bene di prendersi una pausa e staccare per un po’ con il cinema:

Penso di aver bisogno di trovare una reale convinzione in me stessa, lontano dalla recitazione. So di poter interpretare Hermione, ma non lo so… Credo davvero di aver bisogno di ricaricare le batterie e tornare me stessa.

Ma il set di Harry Potter resta per lei sempre una grande fonte di successo così come di amicizia. Ecco le sue dolci parole riguardo alle colleghe Emma Thompson e Maggie Smith:

Emma Thompson è con i piedi per terra e tanto gentile, lei non ignora nessuno. Presta attenzione a tutti, dal tecnico del suono al regista. Io l’amavo veramente molto. Maggie Smith è un tesoro assoluto. Mi manda la cioccolata e un regalo a Natale.

Ecco, qui di seguito, le immagini della nuova collezione di People Tree.