Emma Watson è stata avvistata negli scorsi giorni a Hollywood, mentre cercava di evitare, a quanto pare senza successo, di attirare l’attenzione dei paparazzi.

La giovane attrice inglese, divenuta famosa in tutto il mondo grazie alla saga cinematografica di Harry Potter, è stata fotografata mentre era andata al cinema con degli amici.

Galleria di immagini: Emma Watson: Elle Uk e Norvegia

Emma Watson lo scorso sabato (31 marzo) è stata “beccata” a West Hollywood al The Grove, nonostante cercasse di passare inosservata vestita in maniera casual e con il viso nascosto da cappellino e occhiali da sole. Missione fallita per l’interprete di Hermione nella serie dei film di Harry Potter, finita sotto gli scatti dei paparazzi.

L’attrice si stava godendo una giornata libera al cinema con alcuni amici, lontana dagli impegni del suo ultimo misterioso e già molto chiacchierato progetto cinematografico. Emma è infatti tra i protagonisti del nuovo film di Sofia CoppolaThe Bling Ring”, pellicola basata sulla vera storia di un gruppo di ragazzi che tra il 2008 e il 2009 ha organizzato una serie di furti nelle residenze di varie giovani celebrità di Hollywood.

Una vicenda che ha fatto parlare parecchio, a Hollywood e non solo, e che aveva visto tra le vittime dei furti anche Lindsay Lohan, Paris Hilton, Rachel Bilson e Orlando Bloom. Nel cast della pellicola, la prima per la Coppola dopo la vittoria al Festival di Venezia del 2010 con “Somewhere”, dovrebbero esserci anche Kirsten Dunst, Leslie Mann (“Molto incinta”, “40 anni vergine”) e Taissa Farmiga (la ragazzina della serie TV “American Horror Story”).

Fonte: CelebrityGossip