Re Giorgio Armani difficilmente sbaglia. Ancora una volta la collezione primavera – estate 2016 disegnata per la linea Emporio Armani porta la sua firma inconfondibile: eleganza, rigore, sobrietà.

In un momento in cui si esagera io ho preferito non farlo” dichiara Giorgio Armani, anche se la sua collezione è ricca di novità. Innanzitutto il rosa, colore elevato a simbolo della donna forte e grintosa addolcita dalla linee fluide dagli stati sovrapposti che seppur geometrici regalano leggerezza e movimento alla figura femminile. Accanto al rosa una palette di colori tenui come l’azzurrino, la cannella e l’arsa terra estiva. Largo uso del foulard ma, questa volta, in maniera insolita: avvolto attorno al collo sì ma anche annodato al braccio o come fiocco rigido. Convincono meno gli stivaletti dalla punta aperta.

Galleria di immagini: Armani, il ready to wear per la Primavera 2016

Non potevano mancare i tratti distintivi di Re Giorgio: i pantaloni alla caviglia, i capi dalle linee maschili affiancati a quelli femminili, i tagli geometrici e la perfezione dei volumi. A rendere femminile e raffinata la collezione ci sono i ricami color oro, fiori, petali e trasparenze. Una donna pronta a conquistare il mondo con charme ed eleganza.