Bere durante e dopo l’attività fisica è fondamentale: l’acqua è indispensabile, ma anche gli Energy drink sono spesso assunti per reidratare il corpo dopo lo sport e assicurare il giusto apporto di sali minerali. E se esistesse una valida alternativa alle bevande energetiche direttamente in natura?

=> Scopri come mantenersi idratate facendo sport

Parliamo del succo di pomodoro, un vero toccasana per idratare, contrastare l’ossidazione e le infiammazioni. A suggerirlo è un gruppo di ricercatori del General Chemical State Laboratory of Greece di Atene.

Per aiutare la muscolatura a riprendersi dopo una sessione di fitness, una pedalata o una corsa, bere un bicchiere di succo di pomodoro è la soluzione perfetta: per sostenere questa teoria gli studiosi hanno confrontato gli effetti di questa bevanda naturale con quelli derivati dall’assunzione di Energy drink monitorando l’attività di 15 atleti divisi in due gruppi.

=> Scopri i trucchi per non disidratarsi in palestra

Valutando lo stato di salute dei volontari (in tutti, dopo lo sporti è stata riscontrata un’elevata quantità di lattato deidrogenasi e creatinfosfochinasi, due marcatori molecolari che indicano i danni ai muscoli recati dall’esercizio fisico), i ricercatori hanno potuto constatare come il succo di pomodoro abbia molti più effetti benefici sull’organismo rispetto alle normali bevande energetiche: un recupero muscolare più veloce, meno stress ossidativo e livelli di glucosio nel sangue normalizzati in tempi brevi.

Qual è l’effetto miracoloso del succo di pomodoro? Gli antiossidanti contenuti al suo interno innanzitutto, soprattutto il licopene – responsabile del tipico colore rosso – è fondamentale. Negli sportivi che hanno partecipato allo studio assumendo succo di pomodoro, inoltre, è stata riscontrata una normalizzazione dei livelli nocivi di enzimi e proteine decisamente più rapida, con numerosi vantaggi dal punto di vista dei danni muscolari e cerebrali.

=> Leggi perché fare sport a digiuno aiuta a dimagrire

Secondo Christina Tsitsimpikou, a capo del team di ricercatori greci, il succo di pomodoro potrebbe essere alla base di numerose terapie contro l’ossidazione l’infiammazione dell’organismo.