Continuano i gossip sul presunto triangolo amoroso tra Alessandro Preziosi, Vittoria Puccini e la modella Giorgia Pagliacci. La questione, tuttavia, verrà dibattuta anche in tribunale: Preziosi ha deciso di querelare la Pagliacci, a seguito delle dichiarazioni rilasciate a Domenica Cinque.

La modella, infatti, ha deciso di rendere pubblica la vicenda che, come affermato durante il contenitore domenicale di Canale 5, vedrebbe Preziosi implicato in un tradimento:

Io e Alessandro abbiamo una relazione che dura da almeno cinque, sei mesi. Parlo adesso perché sono ferita. Lui mi ha fatta passare come una che ha conosciuto quella sera, invece la nostra relazione va avanti da tanto. Domenica scorsa non sono stata sincera per difendere un amore. Io e lui eravamo d’accordo, Alessandro mi aveva detto: nega tutto.

La querelle ha avuto inizio quando Alfonso Signorini ha deciso di pubblicare scatti rubati dei due in atteggiamenti equivoci. Per tutta risposta, la Puccini, compagna di Preziosi sia nella vita che nella fiction, ha dichiarato di non credere allo scoop.

Preziosi, evidentemente seccato dalla situazione, ha deciso di procedere per via legale, così come riportato dal quotidiano free-press Leggo:

In relazione alle dichiarazioni rese nel corso della trasmissione televisiva Domenica Cinque del 18-10-09, lesive della propria persona e della propria immagine, Alessandro Preziosi ha dato incarico ai suoi legali di intraprendere ogni iniziativa a propria tutela, con mandato di diffidare giornali,quotidiani e settimanali dalla pubblicazione di notizie false e non controllate.

In un primo momento, si era ipotizzato che lo scandalo fosse costruito ad hoc per mettere in luce la nuova fiction Rai che vede proprio la Puccini come protagonista. Data l’evoluzione dei fatti, tuttavia, pare evidente come vi siano ragioni ben più fondate alla base dello scoop.