La collezione Ermanno Scervino, per il prossimo autunno inverno 2016-2017, vista in passerella a Milano Moda Donna propone abiti eleganti e raffinati che fondono l’artigianalità tipica del Made in Italy con materiali tecnologici. Il risultato? Una collezione in perfetto stile italiano, fuori dalle logiche e unica nel suo genere.

Lo spazio della sfilata, presso la Scuola Militare Teuliè, è essenziale: l’attenzione è tutta rivolta agli abiti, protagonisti indiscussi dell’evento. Suggestioni gotico vittoriane, motivi floreali Art Nouveau, lavorazioni a mosaico che richiamano immediatamente l’arte di Klimt e sovrapposizioni di colori in trasparenza che materializzano e portano ai giorni nostri le suggestioni pittoriche dei quadri impressionisti.

Galleria di immagini: Ermanno Scervino, autunno inverno 2016-2017

La collezione Ermanno Scervino è sì arte, nella sua ispirazione più pura, ma è anche tecnologia e modernità: il pizzo millefoglie, brevettato e sviluppato dalla casa di moda, diventa un fitto drappeggio o plissé per avvolgere la sihlouette ed esaltarne la femminilità.

La palette dei colori impiegati da Ermanno Scervino per il prossimo autunno inverno 2016-2017 è ampia, delicata ed elegante: si passa da look in total white o black al grigio, dal bordeaux al giallo esaltati da dettagli preziosi, inserti di pelliccia multicolor e dal cappello di volpe, accessorio must have della filata.

Confermata, anche dalla sfilata Scervino, la tendenza della lunghezza midi, per abiti e gonne, del plissettato e del punto vita ben segnato per slanciare la figura femminile.