Ermanno Scervino è stato ospite d’onore martedì 3 aprile alla fiera internazionale Lineapelle di Bologna.

Lo stilista fiorentino è stato premiato per la creatività delle sue collezioni, per i materiali innovativi, per le tecniche di lavorazione e per l’attenzione prestata alla pelle.

Durante la serata di gala, sul palco del Teatro Comunale, 30 modelle hanno sfilato indossando capi della collezione primavera estate, della prossima stagione invernale e alcuni pezzi d’archivio storico.

I capolavori sartoriali sono stati applauditissimi dal pubblico presente. I colori caldi della terra hanno imperversato su tutta la collezione autunno inverno dal mood equestre. Tonalità calde e brillanti anche per gli accessori come guanti, stivali, scarpe e lunghi cuissard.

La borsa Faubourg è stata reinventata con catene in chiave punk e con interno in maglia a uncinetto.

Ermanno Scervino, orgoglioso del premio ricevuto a LineaPelle ha dichiarato di lavorare la pelle dopo averla sottoposta a particolari trattamenti, come intarsi e tagli laser, che le conferiscono uno stile decisamente rock couture.