Il seno è una parte del corpo che richiede un certo allenamento per mantenersi tonico nel tempo. Spesso si trascura l’importanza che può avere iniziare a praticare degli esercizi di fitness in giovane età e, quando ci si accorge, di non avere più un decollété invidiabile potrebbe essere tardi.

Non è necessario uno sforzo fisico eccessivo ma continuità per mantenersi sempre allenate. Gli esercizi di fitness consentono anche alle donne che hanno da poco allattato di riacquistare una forma smagliante. L’esercizio mirato per rinforzare il seno permette di avere anche una postura corretta e questo giova anche alla schiena.

Si tratta di considerazioni importanti, perché oltre a considerare l’aspetto fisico occorre considerare anche quello salutare. Per iniziare l'{#allenamento}, che può essere svolto tranquillamente a casa, quindi senza vincoli di orari, occorre avere una palla per esercizi e dei pesi leggeri (realizzabili anche con due bottiglie piene d’acqua). Per una maggiore stabilità è sempre bene indossare scarpe da ginnastica che evitano anche di scivolare.

Occorre sdraiarsi sulla palla e lavorare nel sollevare i pesi, ovviamente non si aumenta il volume del seno ma si rafforza la muscolatura che lo sostiene. È un esercizio che può essere svolto gradualmente, iniziando con poche serie alternate dalla respirazione, necessaria soprattutto se si tratta di una persona poco allenata. Farne due serie da dieci sarebbe l’ideale, intervallando con un minuto di riposo: l’esercizio deve essere svolto con costanza almeno tre volte a settimana per vedere i primi risultati.

Un altro esercizio molto utile, si esegue sdraiandosi con la schiena sulla palla, trovando il giusto equilibrio posizionando i piedi alla larghezza delle spalle, contraendo i glutei e sollevando il bacino, tenendo i gomiti piegati e reggendo i pesi. Nel caso in cui non si ha una palla ginnica, si può iniziare con dei piegamenti sulle ginocchia mentre le braccia si aprono e chiudono.

In questo caso l’esercizio deve essere ripetuto due volte per dieci volte. All’inizio si avverte la spossatezza dopo poche ripetizioni, anche perché si tratta di esercizi che coinvolgono anche gli addominali e i glutei, lentamente ci si abitua e diventa un appuntamento importante della giornata. Avere un bel seno tonico conferisce anche maggiore fiducia in se stessi, si cammina con il busto retto e questo consente anche alla schiena di assumere la giusta posizione.

L’esercizio fisico per il seno rappresenta il primo step, ancor prima dei trattamenti cosmetici perché è importante avere una muscolatura solida per poterlo sostenere. Per le più pigre ma desiderose di mostrare un decollété da fare invidia, è bene iniziare con un giorno a settimana per poi passare a due e infine a tre.

Con il passare del tempo ci si abitua e di pari passo s’iniziano a vedere i risultati soddisfacenti che sono un ottimo modo per essere spronate a continuare. Se in casa non avete una palla ginnica e i pesi, potete trovarli in qualsiasi negozio sportivo, quindi non vi resta che dotarvi di tanta buona volontà e iniziare l’allenamento pensando al bikini da indossare per la prossima {#estate}.

Fonte:Prevention.