Mal di schiena e problemi alla postura sembrano essere due tra i motivi più comuni che spingono le persone a praticare l’attività fisica. In particolare le donne sono più a rischio, dovendo sostenere il peso del seno che incide enormemente sulla schiena, rendendo il più delle volte scorretta la posizione nella quale ci si mette.

Ma quali sono i migliori esercizi per la schiena? Uno strumento molto efficace per migliorare la postura e allenare la schiena è la fitball, un pallone gonfiabile in PVC con diametro variabile dai 45 ai 75 centimetri: esso consente di allungare e tonificare i muscoli, bruciare grasso superfluo attraverso attività di cardio-fitness e scogliere le articolazioni.

Galleria di immagini: Fitness

Esercizi per la schiena: consigli pratici

Per migliorare la postura, è necessario svolgere gli esercizi con la fitball cercando sempre di equilibrare la parte superiore e la parte inferiore del corpo. Appoggiando gli addominali sul pallone, con il busto inclinato in avanti e spalle dritte, si può contrarre i muscoli posteriori della schiena e dei glutei e ripetere più volte i piegamenti.

Un altro possibile esercizio che si può svolgere con la fitball riguarda l’allenamento dei muscoli lombari, importanti per la postura e per risolvere fastidiosi dolori alla schiena.

In particolare, se ci si inginocchia e si appoggiano i piedi verso un qualsiasi muro o appoggio, ci si può piegare con gli addominali sulla fitball in posizione stabile e praticare una variante degli esercizi addominali e lombari. L’importante è non perdere di vista la posizione della schiena, che deve essere sempre dritta e mai arcuata.