La prova costume si avvicina e la stagione estiva spaventa tutti coloro che avevano deciso di nascondere il grasso in eccesso sotto al cappotto invernale. Ma chi ama il fitness sa bene che l’estate può essere la stagione ideale per bruciare calorie.

Prima di eseguire qualsiasi esercizio, bisogna ricordarsi che il sole forte può davvero nuocere alla salute durante lo sforzo fisico: bisogna quindi evitare di svolgere esercizi fitness durante le ore più calde del giorno e prendere precauzioni come l’applicazione di creme solari per evitare le scottature.

Galleria di immagini: sport estivi

Per evitare il rischio di disidratazione, inoltre, è meglio scegliere esercizi che si possono svolgere in casa o in palestra, in modo da evitare l’esposizione diretta ai raggi del sole: sono quindi consigliate attività come lo yoga, esercizi del metodo Pilates e ginnastica aerobica.

Se invece si può frequentare una piscina o andare al mare, gli esercizi in acqua sono ideali per evitare di soffrire il calore e allenare tutti i muscoli del corpo. Inoltre, sono un ottimo modo per creare nuove amicizie con chi ama tenersi in forma.

Chi è abituato a frequentare la palestra tutti i giorni, durante i mesi estivi potrebbe stancarsi molto. Per questo motivo, è consigliabile ridurre i giorni di attività fisica fino a tre appuntamenti settimanali, senza rischiare di perdere i ritmi di allenamento ottenuti dei mesi precedenti.

Anche se si praticano esercizi in acqua, gli esperti consigliano di bere per evitare i rischi di disidratazione: nonostante sembrino più dissetanti, conviene evitare bibite gassate e preferire tè freddo, menta e orzata. Dopo l’esercizio fisico, l’ideale per rilassarsi è un massaggio terapeutico praticato da esperti nel settore. In questo modo si possono rilassare i muscoli, fin troppo stressati dall’allenamento e dal calore stagionale.

Se si frequentano spiagge durante l’estate ci si può divertire facendo lunghe passeggiate in compagnia o giocando a sport da spiaggia come il beach volley: poggiare i piedi sulla sabbia permette di sforzare piedi e caviglie in modo da allenarsi senza nemmeno accorgersene.

Per chi invece preferisce andare in montagna durante l’estate, gli esperti consigliano l’attività di trekking: tale esercizio fisico brucia velocemente i grassi in eccesso, allena i muscoli e fornisce un ottimo rimedio contro l’afa estiva e lo smog delle grandi metropoli. Anche per il trekking è possibile organizzarsi in gruppo e socializzare per allenarsi in compagnia.