Gli esercizi interno coscia con attrezzi sono perfetti per aumentare l’intensità dell’allenamento e per rendere tonica questa zona molto problematica per tutte le donne, una delle prime a perdere compattezza e a diventare davvero antiestetica.

Avere un intero coscia tonico e tornito, infatti, è il desiderio di molte, che può realizzarsi però solo grazie a una buona dose di esercizi fitness, oltre ovviamente a un’alimentazione corretta e a uno stile di vita sano ed equilibrato.

Per spiegare come eseguire questi esercizi molto semplici ma anche efficaci, i master fitness trainer Marco Giannuzzi e Tania Simonetti, della palestra romana H2o Concept, hanno realizzato un video tutorial per DireDonna.

[leovideo id=’385181′ autostart=’false’ onclick=’0′ related=’true’ exclude=’385182′ termid=’2499′ ]

Come eseguire gli esercizi interno coscia con attrezzi

Gli esercizi per l’interno coscia spiegati nel video tutorial possono essere eseguiti anche a casa, preceduti dal giusto riscaldamento e seguiti dal necessario stretching: basta avere un cuscino e un tappetino da fitness.

Siete ora pronti per i vostri esercizi per l’interno coscia con attrezzi.

  • 1° Esercizio. Prendete un cuscino, vi sdraiate con la pancia verso l’alto, il cuscino fra le ginocchia, i piedi appoggiati bene a terra più o meno alla distanza delle anche, le spalle lontane dalle orecchie, l’ombelico tirato verso l’interno. Quando vi siete posizionati correttamente iniziate con l’esercizio: stringete le gambe soffiando e tornate in posizione iniziale prendendo aria; ogni volta che stringete le gambe contraete i muscoli e rimanete nella posizione qualche secondo prima di tornare a quella iniziale. Di questo esercizio fate 3 serie da 30/40 ripetizioni: tra una serie e l’altra vi fermate e recuperate.
  • 2° Esercizio. Si tratta di una contrazione delle cosce con la spinta del bacino verso l’alto. Prendete un cuscino, vi sdraiate con la pancia verso l’alto, il cuscino fra le ginocchia, i piedi appoggiati bene a terra più o meno alla distanza delle anche, le spalle lontane dalle orecchie, l’ombelico tirato verso l’interno, quando vi siete posizionate correttamente iniziate con l’esercizio: stringete il cuscino tra le gambe e soffiate, contraete i muscoli e alzate il bacino, quando tornate in posizione iniziale prendete aria. Di questo esercizio fate 2/3 serie da 20/30 ripetizioni.