La stagione estiva è alle porte ma per molti l’idea di vacanza è solo totale relax, mangiare quanto e quando si vuole, e divertirsi. In parte è anche giusto, dopo un anno di duro lavoro o di studio assiduo, rilassarsi un po’ è il meritato premio.

C’è chi adora viaggiare, spostarsi di città in città, chi ama la montagna e anche d’estate non intende rinunciarvi, e chi ama le spiagge, il sole, il mare; poi ci sono anche i fanatici del last minute. Tutti, o per lo meno quasi, hanno però un chiodo fisso: fare sport durante le vacanze. E si, perché durante l’inverno non c’è solo chi lavora duramente in ufficio, ma anche in palestra, e di perdere il tanto amato fisico scolpito non ne ha proprio voglia.

Galleria di immagini: Esercizi all'aria aperta

Fare esercizio fisico anche in vacanza è possibile, l’unica cosa indispensabile è la volontà a non lasciarsi trascinare nel baratro della pigrizia più assoluta. Importante concentrarsi sul fatto che in vacanza nessuno vuole un allenamento duro, ma un semplice modo per tenersi in forma, bruciare le calorie di troppo e soprattutto è bandita la noia.

Ecco un programma di allenamento semplice, ma allo stesso modo efficace da seguire per 2/3 volte la settimana. È importante ricordare a tutti quelli che ne hanno la possibilità, che fare una bella corsa o una lunga passeggiata è salutare e aiuta a distrarsi, per cui approfittate di spiagge al tramonto o viali alberati sempre per almeno mezzora.

  • Per mantenere tonici gli addominali sdraiatevi supini, mani dietro la nuca e ginocchio flesso, sollevare il petto mantenendo il collo in asse con la schiena, eseguire 15 ripetizioni per 3 serie, lentamente e senza strappi;
  • Per mantenere i glutei sodi bisogna effettuare slanci delle gambe in alternanza sia avanti e indietro che lateralmente, per 10 volte in ogni direzione. In alternativa si possono eseguire i classici squat posizionando i piedi all’altezza delle spalle e flettendo le ginocchia non oltre i 90 gradi;
  • Per le braccia: eseguire piegamenti in appoggio al terreno o su un muro (a seconda del grado di preparazione raggiunto) posizionando le mani all’altezza del petto, 10 ripetizioni per 2 serie (aumentabili). In alternativa con dei pesetti o 2 bottiglie d’acqua piene, effettuare delle flessioni del gomito sia con le braccia lungo i fianchi, sia con le braccia sollevate all’altezza del petto, o aperture laterali, 10 ripetizioni per braccio con ciascuna variante;
  • Stretching per tutto il corpo, almeno per 10 minuti senza fretta, sciogliere tutti i muscoli partendo dall’articolazione del  collo e proseguendo con spalle, bacino, anche, cosce, ginocchia, caviglie e schiena.

Per chi non può portare con se gli attrezzi della palestra, questo programma sembra una valida alternativa, inoltre ricordate che per mantenere il vostro peso forma dovete bilanciare anche la dieta, e visto che siamo in vacanza possiamo certamente preferire un pomeriggio di allenamento con una bella nuotata, o una partita di beach volley o una serata in discoteca.