Desideri una pelle sana e un incarnato luminoso? Nella tua beauty routine allora non possono mancare dei validi esfolianti per il viso.

Scrub e peeling, infatti, assicurano una profonda pulizia del viso e, eliminando impurità e cellule morte, aiutano a restituire alla pelle la sua naturale luminosità.

Se non ami ricorrere a prodotti professionali e preferisci soluzioni green, puoi pensare di realizzare in casa, con ingredienti naturali e facilmente reperibili, degli ottimi esfolianti per il viso.

Ecco allora 3 idee semplici per preparare dei peeling viso a impatto zero.

  • Con miele e zucchero di canna. Prepara il composto mescolando in una ciotola due tazze di zucchero di canna, mezza di olio di mandorle, due cucchiai di miele e qualche goccia di limone. Applica il composto sul viso e lascialo in posa per almeno 10 minuti; quindi massaggialo insistendo soprattutto su guance, fronte e mento e alla fine sciacqua con acqua tiepida. Il miele contribuirà a nutrire la pelle e a renderla subito più elastica.
  • Con yogurt e crusca. Anche la crusca rappresenta un ottimo esfoliante per il viso. La soluzione ideale? Mescolarne due cucchiai abbondanti al tuo latte detergente o, ancora meglio, a un vasetto di yogurt bianco. Il composto va massaggiato sul viso delicatamente e poi sciacquato. La pelle risulterà da subito più luminosa e liscia, grazie anche all’azione tonificante dello yogurt. Inoltre questa maschera può essere un modo intelligente per utilizzare lo yogurt scaduto.
  • Olio exta vergine d’oliva e avena. In questo caso dovrete mescolare 3 cucchiai di olio di oliva con un cucchiaio di farina di avena: il composto ottenuto va applicato sul viso, massaggiato lentamente e poi sciacquato con acqua tiepida. Questa soluzione è particolarmente indicata nei casi di pelle secca perché oltre all’effetto esfoliante ha valide proprietà nutrienti.