Da oggi, tutti i giorni su DeAKids, va in onda la nuova serie televisiva “Essere Indie” (How to Be Indie). La protagonista Indie, l’attrice Melinda Shankar, è una tredicenne indiana trapiantata in Canada, alle prese con una famiglia molto legata alle tradizioni e una vita da occidentale.

La serie è stata creata nel 2009 da Vera Santamaria, John May e Suzanne Bolch e mette in luce le vicende di una teenager in una società dove l’aspetto conta e la diversità non è così facilmente accetta. La ragazza ha uno spirito indipendente, non segue la moda e cerca di fare delle tradizioni indiane un punto di forza e di originalità, il tutto combattendo con due genitori affezionati alle loro tradizioni, ai vecchi valori e che non la smettono mai di ricordarle le origini indiane.

Assieme a lei ci saranno la migliore amica Abby (Marline Yan) di origini filippine, risolutiva e simpatica e il suo amico Marlon (Dylan Everett) combinaguai e dalla battuta pronta, oltre che alla sorella Chandra (Sarena Parmar) e il fratello A.J (Varun Saranga).

Sono molti i temi che vengono trattati in questa nuova serie TV: dalla quotidianità dei ragazzi, ai primi amori, alle piccole e grandi sfide di tutti i giorni ai rapporti con i genitori ma, primo fra tutti, l’integrazione e l’accettazione della diversità.

La serie verrà trasmessa dal canale televisivo satellitare per ragazzi del gruppo De Agostini Editore, dal lunedì al venerdì alle 15.20 e alle 21.00 ed è un perfetto esempio di come culture differenti possono relazionarsi e arricchirsi senza per questo rinunciare alle proprie tradizioni, proprio come fa Indie che rimane se stessa e fa conoscere agli altri un po’ delle sue tradizioni.